come contattarci
@  provex@provex.it
T  +39 0331 774377
F  +39 0331 775560
 IL CONSORZIO
 Chi siamo
 Dove siamo
 Organizzazione
 Partners
 LE IMPRESE
 Elenco
 Come associarsi
 Perchè associarsi
 
 PROMOZIONE
 Fiere
 Missioni
 Workshop
 
 SERVIZI
 Ricerca partners esteri
 Info commerciali
 Consulenza internazionale
 
 LINK UTILI
 ICE
 OVUNQUEBUSINESS
 EXPORTPEDIA
 ULISSE MAG
 AREA STAMPA
Comunicati
 
 
 
  NOTIZIE DAL MONDO - Articolo
<< Torna all'elenco notizie dal mondo

20/07/2015
IRAN: restrizioni dell'UE

A seguito dell'Accordo raggiunto il 14 luglio a Vienna tra l'Iran e i Paesi del gruppo 5+1, come step transitorio in attesa della definizione dei dettagli operativi, l'Unione Europea ha ufficialmente prolungato di sei mesi la sospensione di alcune misure restrittive verso l'Iran decisa nel gennaio 2014. Trasmettiamo in allegato la Decisione PESC 1148/2015 che ufficializza tale proroga.

Fino al 14 gennaio 2016 restano pertanto in vigore le misure restrittive verso l'Iran contenute nel Regolamento UE n° 267/2012 e successive modifiche (in particolare, dal punto di vista merceologico, il Reg. UE n° 1263/2012.).

Restano anche confermate le seguenti principali eccezioni:

  • dal punto di vista finanziario:

- continuerà ad essere 100.000 Euro, per i contratti commerciali non vietati, la soglia di importo oltre la quale le operazioni finanziarie da e verso l'Iran devono essere autorizzate preventivamente, per l'Italia, dal Comitato di Sicurezza Finanziaria (CSF);

- continueranno ad applicarsi soglie e condizioni più favorevoli per operazioni che riguardino prodotti alimentari, medici, agricoli, ecc. E PER OPERAZIONI CHE NON TRANSITINO ATTRAVERSO INTERMEDIARI FINANZIARI IRANIANI

  • dal punto di vista commerciale:

- continua ad essere consentita l'importazione di prodotti petrolchimici iraniani: se l'acquisto di tali prodotti avviene direttamente, o indirettamente, attraverso il Ministero del Petrolio Iraniano sarà necessaria apposita autorizzazione preventiva del CSF;

- continuano ad essere consentiti il trasporto e l'assicurazione per il trasporto di petrolio greggio iraniano;

- continua ad essere consentito il commercio di oro e metalli preziosi, ad eccezione dei diamanti grezzi, con il Governo ed il settore pubblico iraniani.

Fonte: Camera di Commercio e Industria Italo- Iraniana info@ccii.it

ALLEGATI
  • Misure restrittive verso Iran
  • PROVEX Consorzio per l'internazionalizzazione   -   Via XI Settembre, 16   -   21052 Busto Arsizio (VA)   -   PIVA 00549610129 una soluzione media srl